Grafica e Multimediale

Si è abituati ad associare la grafica alla realizzazione di un manufatto, sia esso un logo, una brochure, un’animazione o un company profile… mentre la multimedialità per molti é la possibilità di una interazione come nei video giochi o come nei “multimediali” che offrono visite interattive di musei o luoghi lontani.

Roberto Maragliano, pedagogista ed esperto di comunicazione, definisce la  multimedialità come la confluenza di tre tradizioni mediali e culturali:

– quella della stampa, caratterizzata da oggettività, analiticità, sistematicità e chiusura;

– quella dell’audiovisione, dove sono presenti la soggettività, la globalità, l’apertura;

– quella dell’interattività, dove l’utente ha una funzione co-autoriale.

Ed é questa filosofia che muove i processi di lavorazione dello Staff grafico di P+ e che permette di elaborare prodotti finali rappresentativi delle Persone, anima della mission di P+.

Con tale vision vengono realizzati fleyers, poster, animazioni, loghi.

Vedi la presentazione di questi servizi